Chiesa Madre

Chiesa Madre

Percorsa tutta la via Cosentino si raggiunge, attraversando piazza Toselli (già piazza antica), dove è l’edificio comunale, la CHIESA MADRE, dedicata a S. Ambrogio.

Chiesa Madre
Facciata della Chiesa

Oscure sono le sue origini: il suo sito originario era nei pressi del castello in un luogo detto ancora oggi “mandre della madre chiesa”. La sua vita documentaria inizia con la data del 1569, anno in cui fu registrato il primo atto di battesimo. La facciata è incompleta e non mostra grandi pregi architettonici. L’interno è a tre navate. Sull’altare maggiore è appeso un Crocifisso del ’500 e nella navata sinistra un quadro raffigurante S. Michele della metà del ’600. La pala d’altare raffigura S. Ambrogio e risale alla metà del ’600.

Condividi con - Share with: